Transcript

The Real Montalbano

10 LA LETTURA CORRIERE DELLA SERA DOMENICA 15 LUGLIO 2012 CORRIERE DELLA SERA LA LETTURA 11 Un successo da 10 milioni di copie Sono diciannove i romanzi della serie dedicata a Salvo Montalbano che Andrea televisiva per la Rai, «ll commissario Montalbano, con Luca Zingaretti nei panni del commissario. Incluse anche le opere senza Montalbano, Camilleri (nato nel '25) ha venduto dieci milioni di libri in tutto il mondo. Il fenomeno Orizzonti Mappe Camilleri ha pubblicato (con la casa editrice Sellerio) dal 1994. Da questi, a partire dal 1998, è stata tratta una fortunata serie 2000 2006 1996 2008 Montalbano sono! La gita a Tindari Le ali 2006 2001 2009 Il ladro di merendine Il campo del vasaio "L'arrisbiglio della sfinge L'odore della notte "La persiana della finestra spalancata sbatti tanto forte La vampa La danza del gabbiano "Che fosse rigilante, se ne faceva capace del fatto che la testa gli funzionava secondo d'agosto 2011 "Ma indove erano andate a finire quelle prime matinate nelle quali, appena arrisbigliato, si sintiva attraversato 2008 Il gioco degli specchi "Tra đa minimo dù ure che sinni stava assittato, completamenti nudo come Dio l'avlva fatto, supra a 'na speci di seggia che assimigliava perigliosamente a 'na seggia lettrica. S'arrisbiglio malamente: i linzòla, nel sudatizzo 2007 1994 1997 Stava dormenno che manco L'età "Fu verso le cinco e mezza del matino che non ce la feei cchiù a ristarisinni corcato coll'occhi sbarracati a taliare il soffitto. 2010 una tupplata forte e insistente alla porta del dubbio di casa, tuppiavano alla dispirata, con le mano e con i pedi. ma curiosamente 2010 La pista di sabbia 2012 1996 Il cane La forma La voce Il sorriso La caccia al tesoro "Che Gregorio Palmisano e sò soro 2003 2005 Come si legge? Una lama di luce "La matinata, sino dalla prim'alba, le cannonate dell'acqua del violino di Angelica "Sarrisbiglio subitaneo e si susi a mezzo con l'occhi prontamente aperti pirchi ariva di sicuro sintuto a qualichiduno che aviva appena appena finuto di parlari dintru “ Nuira appena Il giro di boa "Nuttata fitusa, 'nfami, tutta un arramazzarsi, иn votati e rivotati. l'arrebbero arrisbigliato. logica e non seguendo l'assurdo labirinto del sogno. La luna del sonno agitato per vla del chik e mezzo di sarde a beccafico che la sera avanti si era sbafàto.. di terracotta A stimare "Rapri l'occhi e di subito li richtui. "Che la giornata contro il muro Lume d'alba non filtrava nel cortiglio della «Splendorn, la società che aveva pigliato sonno doppo 'na nuttata che pejo daccuss nella sò vita di carta che parse una pistolettata. singolo libro non sarebbe stata da come l'alba assolutamente cosa sond. si era addimostrata il commissario Salvo Montalbano se ne fece subito persuaso.. come tutte le matine da un anno da una speci di correnti di filicità pura senza motivo? stava non sonavano Caterina 2004 il campanello. volubili e crapiceiosa. ne aviva avute rare. appresentandosi, la iurnata s'annunziava La pazienza del ragno "Sorrisbiglio di colpo, sudatizzo, col sciato erano pirsone chiesastre fin dalla prima gioventù, era cosa cognita in tutto il paisi. a 'sta parti, alle setti e mezza. anno di uscita in appalto la nettezza urbana di Vigàta. Titolo certamente smèusa.. Incipit (s) Ф а ) Laura alla sò càmmara grosso. di letto. O assassino Duvide Grifo Shementina Vasile Cozzo Guldo (s) Salvatore di Marta Clementina Vasile Cozzo Aalduccio Sinagra Eleng Selafani O vittima Anna Tropeano François Moussa (1) Adriana Saverio Lo Duca Bonetti-Alderighi Bonetti-Alderighi Mariangela De Rosa (scomparso) François Moussa O Françols Moussa Beba Gaetano Marzilla Rachele Esterman Livia Giovannin Beba Beba Beba Totò Riina (1) Angela Beba dana di Marta O personagel non ricorrenti Saro Montaperto padre di Montalbano Bonetti-Alderighi * Nicolò Tommaseo O Nicolò Tommaseo icolò Tommaseo pon Balduccio Sinagra daura Belladonna Nicolò Tommaseo Bonetti-Alderighi ф веbа Beba O Nicolò Tommaseo Beba Beba Angelica Cosulich Nicolò Tommaseo O Nicolò Tommaseo O personagef Nicolò Zito a dimensione del cerchio Adelina Cirrincio e proporzionale al numero di citazioni) Ф Ingrid Sjostrom la fidanzata Livia Ф amico di M Galluzzo parente di M Peppe Galo collega di M. O Agatino Ctarell Mimi Augello Ф Giuseppe fazio quali di M. sone I legate ad altri personaggi quali sono le abitudini di M. raggia /rabbla nirbuso commozione vicchiaia /vecchiaia solitudine amore come evolvono i termini che meglio rappresentano M.? intuito amarezza diperto Livia. «Perché no? E quanno fini di mangiare, dovitti squasi strascinatisi Poi chluse adascio adascio Ma il commissario «Meno male che è quan 9 Meglio piccamora non pinsarici, meglio starsene a taliare Allura voltò nollie slant Arrovesciò Assittato alla verandina in compagnia di tanticchia di malinconia. tentò «No, non lo sonow disse. Se Livia «Curri, pi carità, curri Non lo vedi che il dottore non ci sta plù con la testa?n, L'acquata violenta si era portato via la ragnatela, i rami erano puliti puliti, si stiddravano Natava e chiangiva. E accomenzarono Era propio 'na gran Quella stissa L'ultima le spalli e sinni scappò fora dallo spitali. 99 si trattenera a vedere cosa ci ha preparato Adelina» disse. disse una di quelle belle sciarriatine d'una volta. 99 la testa contro frase 9 Montalbano. 9 lo schienale e chiui, finalmenti, Marian tuppiò a longo a 'na porta che non sapiva che non le sarebbi stata mai cchiù la porta alle sue spalle. : qualche giorno, una gita a Tindari era una cosa che el poteva pensare. 9 non stava bella jornata, 11 «Ма поп ringraziando lui. » E209 fino al tilefono per chiamari a Livia, macari se gla faciva matino, e dirle che nella stissa jornata per quello che pensi tu. 9 267 il mari che, a Vigàta og Boccadasse. sempre mari è. 99 255 275 245 265 304 di consolarisi con un piatto, eпоrmi, di caponatina. , lunghezza 269 di gocce. 9 288 готanzo aperta, 9 291 255 271 sarebbi arrivato E I platt: a ricci di mare b pasta 'ncasciata c triglie d frutti di mare e parmigiana S spaghetti alla vongole 8 caponatina h cannoli La visualizzazione racconta l'evoluzione del commissario Montalbano. Per ogni libro si restituisce: anno di pubblicazione, titolo, incipit, personaggi ricorrenti e non, relazioni, abitudini, termini che rappresentano il commissario, frase finale, numero di pagine Quali sono i luoghi in cui il commissario passa più tempo? Rappresentiamo di seguito i luoghi più ricorrenti nel totale dei romanzi in base al numero di citazioni a Boccadasse. 99 290 luoghi Immaginari Vigata Montelusa Flacca Montereale Fanara Boccadasse (GE) Trupani Mazura del Vallo (TP) Cinisi (PA) Pailermo Marinella (località di Porto Empedocle) Tindari (ME) Catania Gioia Tauro (RC) luoghi reall L'autore siciliano si ispirò a Vázquez Montalbán per il suo eroe Ora un noir di Carlos Salem trasforma lui in un personaggio e critica, mi sono detto: "È il momento". Dopo è uscito in Germania e ho conti- nuato ad aspettare. Ora il sogno è più Visual data Personaggi, sentimenti, gusti culinari: evoluzione del commissario talbano, cresce, si raffina, si arricchisce Tributi Una miscela di lingua e carattere è diventata ricetta vincente di toni grotteschi (come in L'odore del- la notte). Proprio come la sua passione culinaria, a cominciare dal «totem»: la vicino». Sciascia + Simenon: Montalbano è Il libro è un noir anomalo, si ride molto, la storia ruota attorno a un kil- ler sentimentale in crisi di mezz'età e pasta 'ncasciata, un visibilio. «Ma il mio Camilleri è un killer» Scorrendo le inchieste come in un unico romanzo vediamo che Montalba- no negli anni impara a rappresentare la rabbia e il nirbusismo, a sfiorare la real- tà (aumentano i riferimenti alla crona- ca, come il cenno a Totò Riina ne II ghe delle indagini ma che nella mag- campo del vasaio) a fondere linguag- ve si ritrovano in embrione quasi tutti salto idiomatico: dalle citazioni in sici- gior parte dei casi restano tali: sfumatu- gio, gesti e sentimenti come un eroe maturo, consapevole. E, ovviamente, so- lo. Perché forse è questo che affiora alla fine, verso romanzi come La danza del gabbiano o Il gioco degli specchi. Meno attenzione all'assassino in quanto per- sona, più interesse verso il «sistema» in generale (tratto squisitamente sime- noniano), l'apparato di cose che condu- ce al male. La vecchiaia di Montalbano è scritta su questo lungo collage di pagi- di identità. «I miei sono romanzi divertenti. Ma dietro l'apparenza frivola vi sono altre «Sono arrivato a Camilleri partendo sono molte influenze, ma solo alcuni in- | avanti glielo cambio", però è stato im- questioni. In questo caso mi interessava da Vázquez Montalbán – spiega Salem dispensabili: Osvaldo Soriano, Paco possibile, si era impossessato del perso- parlare di come ci rifugiamo nel succes- so professionale per dimenticare i falli- Il libro è da poco uscito in Italia menti personali. Solo che invece di usa- ri. Per parafrasare Bukowski, su Henry (Marco Tropea, traduzione Pierpaolo re come protagonista un manager di Marchetti, pp. 240, € 14), Camilleri po- mezza età ho deciso per un killer profes- sionista che, per molti aspetti, sembra di ROBERTA SCORRANESE evolutiva, qui illustrata, parte dalla pri- | zione linguistica si fa strutturale. Ecco, tante donne che si accavallano tra le pie- di SEVERINO COLOMBO ma inchiesta, La forma dell'acqua, do- negli anni Camilleri è riuscito a fare il Tende la mano e si presenta: - Il primo è stato La forma dell'acqua Ignacio Taibo II, Charles Bukowski, Ray- "Andrés Camilleri"». Siamo enon ho più smesso. Sono diventato un mond Chandler e, ovviamente, Camille- a pagina 62 di Nuda è la mor- fanatico di Montalbano e del suo autore ome molte solitudini, anche quel- la di Salvo Montalbano nasce per Cintuito, culmina con la rabbia e fi- nisce con una punta d'amarezza. Per- ché negli anni (precisamente dal 1994, lo) alla profondità «sciasciana» delle in- quando uscì per Sellerio il primo ro- manzo con il celebre commissario sici- sull'impossibilità della verità e, comun- liano) Andrea Camilleri è riuscito a cuci- re addosso al suo personaggio una ma- linconia sottintesa e per questo com- plessa, screziata di ironia, diluita in um carosello di personaggi forti, marcati, umorali. La sua «mappa geopolitica» l'agente Catarella e non a caso: l'evolu- naggion. «Г; re. La rabbia, quella no: quella, in Mon- liano è passato a una vera e propria ar- chitettura lessicale, originale e gustosa, che scava nella parola. Ne Il ladro di me- rendine è divertimento colto: «Si susi, dagini. La riflessione quasi nichilista andò in cucina, raprì il frigorifero, si scolò mezza bottiglia d'acqua aggilàta». Forse è l'amore il tratto politico di l'ineluttabilità di certi misteri (delitti Montalbano che mantiene una sua for- ma stabile, probabilmente perché la mi- nima scossa provocherebbe terremoti violenti nella sua natura. Livia, adegua- tamente e sapientemente lontana. Le gli ingredienti della «ricetta Montalba- no»: dai coprotagonisti (la fedele Adeli- na, la fidanzata Livia, il vice Mimi Augel- te nel pieno di una festa nel villaggio na- turista, originale scenario del romanzo di cui ho letto tutto». Miller: "Quando Camilleri è buono, è Gli autori Da lettore ad allievo: nei ringrazia- buono". E viceversa». trebbe essere un suo lettore. «Conoscere Camilleri è uno dei miei uno di noi». sogni come scrittore. Quando il roman- zo è uscito in Spagna, dove ha ricevuto di Carlos Salem, 53 anni, scrittore e gior- menti lei definisce Camilleri «un mae- Da dove viene, invece, l'idea di fare di Camilleri un personaggio? «Non l'ho scelto, si è nominato da so- lo. Scrivendo mi sono reso conto che il La visualizzazione è stata realizzata da Accurat (www.accurat.it), società di information design e consulenza progettuale, diretta da Giorgia Lupi, Simone Quadri e Gabriele Rossi. Ha collaborato Filippo Lupo, presidente del Camilleri Fans Club (www.vigata.org) nalista argentino, che dal 1988 vive a Ma- stro del genere noir». drid. L'omaggio al papà di Montalbano - voluto, dichiarato e appassionato- chiude un cerchio: Camilleri aveva pre- giungi al tuo piccolo gruppo di "intocca- personaggio del "professore"- il man- La sua è una nuova via al noir? «Si, da subito Camilleri si è trasforma- to in uno dei maestri che scegli e ag- que, sulla sua inadeguatezza; che hanno «la forma dell'acqua», ap- punto) che si ritrova anche ne il cane di terracotta, dove fa la sua comparsa «Credo che il genere noir sia molto numerosi premi, ho incrociato le dita di più di una moda commerciale. È il ro- sperando che venisse tradotto in italia- manzo sociale del nuovo secolo, solo no e che lo scrittore potesse leggerlo. che ogni autore sceglie il modo di rac- Poi è stato pubblicato in Francia con contarlo secondo il proprio stile». so da Manuel Vázquez Montalbán, papà bili" perché da loro impari molto del mestiere e allo stesso tempo non smetti di goderne come lettore. Nel mio stile ci di Pepe Carvalho, il nome del suo prota- gonista. dante di un killer-era come lui, parla- va come lui. Gli ho messo il nome di An- drés Camilleri e mi sono detto "ok, più un'ottima accoglienza da parte di lettori ne. ORPRODUDONE RISERVATA

The Real Montalbano

shared by accurat on Aug 27
430 views
0 shares
0 comments
Is it possible to visualize the development of the character of Commissario Montalbano througout all of the 19 novels written by Andrea Camilleri? This analysis and visualization explores meaningful t...

Category

Entertainment
Did you work on this visual? Claim credit!

Embed Code

For hosted site:

Click the code to copy

For wordpress.com:

Click the code to copy
Customize size